martedì 19 agosto 2008

Preghiera della serenità

Piatto anni '60 della Piera..

God grant me the serenity to accept the things I cannot change,
Courage to change the things that should be changed and wisdom
To know the difference
Living one day at a time;
Enjoying one moment at a time;
Accepting hardships as the pathway to peace;
Taking, as He did, this sinful world
as it is, not as I would have it;
Trusting that He will make all things right
if I surrender to His Will;
That I may be reasonably happy in this life
and supremely happy with Him
Forever in the next.
Amen.

Reinhold Niebuhr

Che Dio mi conceda la serenità
di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare quelle che posso ,
e la saggezza di conoscerne la differenza.
Vivere giorno per giorno,
godersi un momento per volta,
accettare le avversità come una via verso la pace,
prendere, come Lui fece,
questo mondo corrotto per quello che è,
non per quello che vorrei,
confidare che Lui sistemerà tutto
se mi abbandonerò alla Sua volontà.
Che io possa essere
ragionevolmente felice in questa vita
e sommamente felice accanto a Lui
nella prossima, per sempre

4 commenti:

maurizio abbà ha detto...

REINHOLD NIEBUHR (1892-1971)
pastore evangelico
è stato molto attivo sia sul piano pastorale
sia sul piano politico.
Sul piano pastorale: è stato, tra l'altro, parroco,
nel 1915, della comunità operaia allora in via di costituzione della Bethel Evangelical Church a Detroit.
Dal 1928 al 1960 ha insegnato all'Union Theological Seminary di New York.
Come pastore Reinhold Niebuhr ha fatto parte
dell'ala sinistra del movimento del Social Gospel.
Il suo pensiero è entrato in relazione con teologi e pensatori come Karl Barth, Emil Brunner, Paul Tillich e poi Martin Buber.
Le sue opere sono un punto di riferimento per il pensiero religioso e sociale del Novecento.
- Punto focale della teologia di R. Niebuhr è la croce di Cristo.
Importante è l'accento che pone tra la fede cristiana e l'azione sociale (elemento peculiare del Social Gospel).
Grazie al fecondo dialogo con Martin Buber evidenzia il Dialogo come modello per rappresentare l'agire dell'essere umano con Dio, con se stesso e con gli altri esseri umani.

maurizio abbà ha detto...

Grazie Piera
del pensiero di Reinhold Niebuhr
che hai condiviso con noi!

Piera Fresia ha detto...

Grazie tante a te,caro Pastore Maurizio e a te caro Claudio per aver dato una preziosa spiegazione in più sul Pastore Reinhold Niebuhr, bellissima anima veramente EVANGELICA che riesce arricchire chi lo legge.
piera

Anonimo ha detto...

http://meddletv.wordpress.com/2008/09/12/oneplusone-continuate-a-recitare-la-preghiera-della-serenita-interconnessi-a-un-dio-virtuale/